09.05.14 Il Sole 24 Ore – Anf: bene le società di professionisti

«L’Avvocatura non può lasciarsi sfuggire l’occasione di modernizzare la professione e di avvicinarsi all’Europa, e per farlo deve imparare a confrontarsi con gli altri professionisti. La normativa oggi vigente sulle società tra professionisti presenta criticità che devono essere corrette, ma continuare a chiamarsi fuori dalla possibilità di organizzarsi in forme societarie è solo autolesionista per la categoria degli avvocati». Lo ha dichiarato il segretario generale dell’Associazione nazionale forense, Ester Perifano, ieri a Verona per il convegno «Società tra professionisti-Realtà o grande bluff».