16.02.16 Italia Oggi – Anf contro il regolamento per diventare cassazionisti

L’Associazione nazionale forense si mobilita contro il regolamento per diventare cassazionisti. Con ricorsi al Tar Lazio a macchia d’olio da parte di giovani avvocati di tutta Italia affiancati anche dalle sedi Anf di Bergamo, Napoli, Pescara, Bari, Vasto, Salerno. Lo afferma il segretario generale Anf, Luigi Pansini, in una nota diffusa ieri dove sottolinea come il regolamento per ottenere l’iscrizione all’albo dei patrocinatori davanti alle giurisdizioni superiori contenga una serie di «norme capestro per i giovani». «Questo regolamento», afferma Pansini, «si traduce in un lungo percorso che aumenta il divario tra anziani e giovani: se fi no ad oggi gli avvocati potevano ottenere l’iscrizione di diritto nell’albo dei patrocinatori davanti alle giurisdizioni superiori dopo aver maturato un’anzianità di iscrizione all’albo di dodici anni, d’ora in poi i giovani avvocati dovranno frequentare un corso organizzato dalla Scuola superiore dell’avvocatura che si terrà per la maggior parte a Roma. Al corso si accederà dopo aver prima superato un test di ammissione, valutato da una commissione la cui composizione è decisa dal Cnf». «La preselezione informatica, la frequenza di una scuola obbligatoria a Roma, dieci ore a settimana, una verifica finale di idoneità, la violazione delle norme in tema di concorrenza per l’esclusiva riservata alla Scuola superiore dell’avvocatura per l’istituzione dei corsi, la contraddittorietà del requisito dell’effettivo esercizio della professione per poter diventare cassazionista, la specialità delle materie oggetto dei moduli di frequenza», puntualizza Pansini, «sono questi alcuni degli altri profili di illegittimità del regolamento». Ricordiamo che il bando per accedere al corso per diventare cassazionisti è stato pubblicato sulla Gazzetta Uffi ciale n. 8 del 12 gennaio 2016 e la scadenza per l’invio della domanda di partecipazione alla prova di accesso è prevista per il 26 febbraio prossimo.

16feb16_italia-page-001

 

Gabriele Ventura