Cassa Forense, Luciano eletto presidente

cassa_forenseCassa forense, l’ente nazionale di previdenza e assistenza degli avvocati ha da ieri un nuovo presidente. Si tratta di Nunzio Luciano che dovrà guidare l’istituto con i suoi 170mila iscritti, per il biennio 2014-2016.
Luciano, avvocato di Cassazione appartenente al Foro di Campobasso, succede ad Alberto Bagnoli. L’elezione da parte del Comitato dei delegati è avvenuta ieri mattina al primo scrutinio e a larghissima maggioranza. Il neo-presidente ha una lunga esperienza all’interno della Cassa forense, dove negli ultimi due anni ha ricoperto la carica vicepresidente vicario. «Sarò il presidente di tutti gli avvocati – ha detto Luciano nella sua prima dichiarazione ufficiale -. Credo che la Cassa debba essere un modello e un esempio, il collante di un’avvocatura che spesso in passato è apparsa divisa ma che in futuro non dovrà più esserlo».
Ieri sono stati eletti anche i nuovi cinque componenti del Consiglio di amministrazione della Cassa: Nicolino Zaffina (Foro di Lamezia Terme), Franco Smania (Foro di Padova), Immacolata Troianiello (Foro di Napoli), Giulio Pignatiello (Foro di Foggia) e Roberto Uzzau (Foro di Sassari).

Il sole 24 Ore – 11/01/13