GOVERNO, GIUSTIZIA; ANF: BENE ORLANDO MINISTRO, SUBITO CONFRONTO CON AVVOCATURA

“E’ nell’interesse generale che il nuovo governo guidato da Matteo Renzi proceda spedito sulla strada delle riforme necessarie al Paese, a partire da quella per una giustizia rapida e a tutela dei diritti del cittadino. Siamo certi che il ministro Orlando, cui rivolgiamo i nostri auguri di buon lavoro, saprà guidare con mano sicura il ministero della Gustizia, grazie alla sua consapevolezza delle problematiche della macchina giudiziaria e imprimerà l’accelerazione necessaria al confronto con le sue varie componenti.”
Lo dichiara il segretario generale dell’Associazione Nazionale Forense Ester Perifano, che continua: “L’avvocatura italiana vive, come del resto tutto il Paese, un momento estremamente difficile. Alcune misure fintamente liberalizzatrici di questi anni, il gravoso aumento del contributo unificato, hanno penalizzato fortemente i diritti dei cittadini, colpendo anche l’avvocatura.”
“L’augurio – conclude Perifano – è che questo governo non voglia continuare sulla strada dei precedenti, che hanno indebolito le tutele dei cittadini, e ascolti piuttosto chi si confronta tutti i giorni con le difficoltà del sistema della giustizia italiana.”