Nuove forme di assistenza per i professionisti datori di lavoro

confprofessioniNotizie da Conprofessioni: a partire dal prossimo mese di agosto nuove forme di assistenza per i professionisti datori di lavoro.
Il CCNL Studi Professionali, sottoscritto il 17 aprile 2015 presenta una grandissima novità. Per la prima volta i datori di lavoro liberi professionisti che versano per i loro dipendenti i contributi previsti dall’art. 13 del CCNL (contributi alla bilateralità del settore) saranno, loro stessi, beneficiari di prestazioni di assistenza. Le coperture per i datori di lavoro scattano automaticamente e consentono un insieme di interventi quali: i check-up, esami oncologici e cardiovascolari, visite specialistiche, trattamenti fisioterapici e coperture per invalidità permanente e morte da infortuni. Il numero dei dipendenti per ciascuno studio comporta per il datore di lavoro libero professionista una copertura base o premium mentre per gli studi associati il numero dei dipendenti garantisce la copertura automatica ad un proporzionale numero di liberi professionisti associati. Le prestazioni sono attivate decorsi 4 (quattro) mesi dal pagamento dei relativi contributi. A titolo esemplificativo per coloro che li hanno pagati in aprile 2015 l’attivazione delle prestazioni è a partire dal 1° agosto 2015.

Sul sito www.ebipro.it/gestioneprofessionisti potrete verificare le caratteristiche delle prestazioni assicurate, il Regolamento amministrativo e i soggetti che ne beneficiano.

Sarà possibile confermare o modificare gli automatismi proposti: è consentito richiedere l’estensione della copertura da BASE a PREMIUM e allargare la copertura ad altri soci/associati. Vi invitiamo a tal proposito a compilare le anagrafiche di riferimento nella folder professionisti/soci dell’area riservata CADIPROF.