13.07.15 La Repubblica Affari Finanza – Poltrone in gioco

Consiglio di Amministrazione di Ubi Pramerica ha nominato Andrea Ghidoni amministratore delegato e direttore generale dell’azienda. Il manager ha alle spalle una lunga carriera in tèma al gruppo nel quale ha ricoperto vari incarichi, tra cui quello di responsabile dell’area organizzazione. Alessandro Varisco è il nuovo amministratore delegato di Twin Set – Simona Barbieri. In precedenza, Varisco ha rivestito la carica di amministratore delegato di Moschino e ha maturato una pluriennale esperienza nell’ambito commerciale e marketing in società come Gianfranco Ferrò, Versace e Valentino. Ireneo Vottre è il nuovo managing director di Ideal Standard Industriale. Vottre è direttore dello stabilimento di Trichiana dell’azienda specializzata nel settore dell’arredo bagno. Roberto Benedetto Gelsomino, attualmente direttore delle risorse umane per il Sud Europa, è stato invece confermato presidente del Consiglio di Amministrazione della società. Luigi Pansini è il nuovo segretario generale dell’Associazione nazionale forense. Pansini, eletto per il prossimo triennio, è avvocato civilista e fallimentarista a Bari, dove è stato dirìgente della sede locale dell’associazione. UniCredit punta a rafforzare la propria strategia nel private banking e ha chiamato Paolo Langè alla guida del segmento wealth management (riservato alla clientela con disponibilitàfinanziarie superiori ai 5 milioni di euro). Langè proviene da Banca Leonardo dove ha ricoperto, tra le altre, le cariche di amministratore delegato e di vice presidente. Christoph Pezzei è il nuovo partner della sede di Bolzano di Rodi & Partner. Dottore commercialista e revisore legale, Pezzei si è specializzato nella risoluzione di problematiche tributarie internazionali legate all’Iva e all’Imposta sui redditi. Lo studio legale Orsingher Ortu Avvocati Associati si rafforza nell’area dedicata a corporate &finance con l’arrivo dell’avvocato Simone Masotto che entra con la qualifica di counsel. Masotto ha maturato una pluriennale esperienza presso importanti studi internazionali dove si è dedicato soprattutto a operazioni di fusione e acquisizione.

L’ARTICOLO SULLE PAGINE DEL GIORNALE