ANF in audizione in Commissione Industria al Senato sul ddl Concorrenza

liberalizzazioni-professioni“Il testo del ddl Concorrenza licenziato dalla Camera sull’esercizio della professione forense in forma societaria è da considerare apprezzabile, ma  ora ci sono alcune criticità che il Senato deve affrontare ed eliminare. Bene che la partecipazione del socio di puro investimento non superi 1/3 del capitale sociale e del diritto di voto; occorre però che la governance della società sia assicurata ai soci professionisti”.

Lo ha dichiarato il segretario dell’Associazione Nazionale Forense Luigi Pansini, al termine dell’audizione in commissione Industria al Senato.

Clicca per leggere la memoria presentata da ANF in audizione